BEASTS CLAWING AT STRAWS

Regia: Kim Yong-Hoon
Produzione: Corea del Sud, 2020 – 109’
visto su: fareastream

Cinema Coreano esattamente come te lo aspetti!
C’è una Louis Vuitton piena di soldi dimenticata nell’armadietto di una sauna.
C’è un inserviente dimesso e strapazzato che, nel dubbio, decide di tenerla nascosta.
C’è un doganiere nei guai con uno strozzino per colpa di una donna.
C’è una giovane moglie oppressa da un marito tiranno.
E poi ci sono una dark lady spietata, uno sbirro cafone, un killer bestiale.
Tutt’attorno una notte di neon e di locali, strade bagnate e telegiornali.
Beasts clawing at straws suona un po’ come “animali che raschiano la paglia”, come a cercare cibo dove non se ne vede, affamati, quasi disperati, appesi a un filo come i loschi figuri di una black comedy girata con buon ritmo e gusto pulp.
I personaggi, tutti abbastanza stereotipati, sono infatti rinchiusi dalle ristrettezze economiche in una condizione esistenziale che può essere scardinata solo da una grossa somma di denaro.
La comparsa della famosa borsa scatena allora una gara feroce, una lotta a eliminazione di tutti contro tutti per l’unico biglietto disponibile valido per una vita nuova.
Difficile non pensare al primo Tarantino, per le situazioni e per la costruzione di storie che si rincorrono e si superano sfidando lo spettatore a seguirne l’intreccio per ricostruire la fabula.
Una sfida briosa, senz’altro fine che il divertissement, giocata su piani temporali che si accavallano per aggiungere originalità ai topoi del noir.
Sangue e humor incorniciati da un’atmosfera beffarda, crimini efferati e un’umanità senza scrupoli inquadrati in scene chiare e ordinate, a creare quel contrasto agrodolce tipico dei maestri coreani che l’Europa ha imparato ad amare.
Un film senza la pretesa di essere profondo o di illuminare chissà quali verità, ma con il grande merito di regalare un paio d’ore di appagante divertimento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...